Biografia

 

Alfonso Stagno, per la felicitÓ di mamma (Vincenza Biondo) e papÓ salvatore, nasce ad Agrigento il 30 maggio 1971 alle sette del mattino circa

(cosi gli oroscopisti si calcolano da soli l'ascendente).

Si capisce subito che per i genitori non sarÓ cosa facile portare avanti l'impresa in quanto l'infante a meno di un anno parla e cammina da solo Mamma e papÓ nel vano tentativo di avere qualche ora di serenitÓ lo iscrivono ad un asilo per l'infanzia ( a pagamento ) presso il convento delle locali suore, le quali dopo ripetuti tentativi di domare il piccolo Alfonso gettano la spugna rinunciando all'impresa, saranno i nonni materni e paterni a doverlo assistere nella crescita( e subirlo) fino al settembre 1977, infatti compiuti i sei anni anagrafici, Alfonso viene avviato all'istruzione dell'obbligo e quindi  iscritto alla prima elementare presso il primo circolo didattico di porto Empedocle " Luigi Pirandello"

La vittima inconsapevole e la povera maestra Infantino, la quale per ben cinque anni avrÓ l'arduo compito di istruire Alfonso, in questo sarÓ coadiuvata dalla maestra Mariella Urso nel turno pomeridiano, e dal maestro Filippo Carmina che tiene il corso di giornalismo al quale Alfonso risulta essere uno dei pi¨ interessati.

anno 1982 passaggio di consegne dalla scuola Pirandello alla Luigi Rizzo la scuola media proprio sotto casa di Alfonso, e qui comincia a venire fuori l'estro, ma non nello studio, per quello bastava fare il minimo per rubare la sufficienza, quindi libero sfogo alle attivitÓ collaterali, prima fra tutte Educazione tecnica con il Professor Carmelo Conigliaro e poi musica prima con il professore Farina e poi con il professore Giovanni Perfetto (in realtÓ Alfonso suona il pianoforte, va a lezione privata dal maestro Riguccio e dopo la sua scomparsa dal Maestro Calogero Sanfilippo figlio di Carmelo Sanfilippo) nei pomeriggi di Alfonso non tanto studio ma tante altre cose, infatti suona con alcuni amici in vari gruppi musicali, canta principalmente i brani degli anni 60 e 70 e comincia ad avvicinarsi ad un altro strumento, il basso, che non lascerÓ pi¨, dopo la musica la palestra, atletica pesante lotta greco romana e judo con il maestro ed amico Giuseppe Comignano 

passiamo al 1985, si va alle superiori ed Alfonso sceglie l'istituto tecnico per geometri Filippo Brunelleschi di Agrigento, cambia tutto e giÓ nel primo trimestre risultati sempre vicini alla sufficienza, ma e stato eletto prima rappresentante di classe e poi rappresentante d'istituto nonostante sia solo al primo anno e rimarrÓ tale fino al 1991, anno del conseguimento del diploma.

in questi stessi anni Alfonso si avvicinerÓ alla politica divenendo presidente del consiglio studentesco provinciale e segretario del Movimento Giovani Democristiani della sezione di Agrigento.

continua l'avventura musicale, si suona si fanno serate e si organizzano i primi eventi fra amici, quindi fra banchi e palchi si comincia a delineare il futuro, inizia una buona collaborazione con la locale emittente Tele Video Agrigento di proprietÓ degli amici Gerlando Butera , Piero Li Causi ed Arturo Candella che negli anni hanno dato modo ad Alfonso di collaborare  alle loro produzioni ed a fare la necessaria esperienza in campo televisivo che a distanza di venti anni, quindi nel 2007 lo porterÓ a ricevere da parte dell'accademia internazionale dello spettacolo, diretta dal preside Renzo Arbore il premio alla carriera per la regia televisiva.

SarÓ proprio uno dei tre editori di TVA, Gerlando Butera a coinvolgere Alfonso nel progetto di rilanciare il gruppo musicale denominato SACRO & PROFANO che giungerÓ alla realizzazione di un Cd di brani degli anni 60/70 rivisitati e riarrangiati che puoi sentire cliccando QUI.........

anno 1989 si raggiunge la maggiore etÓ e quindi si prende la patente, da sempre appassionato delle auto, Alfonso decide di prendere parte ad alcune gare di automobilismo, una passione mai abbandonata e tuttora coltivata, le sue specialitÓ preferite primo fra tutti il RAlly meglio se di notte, la pista con vetture da turismo, e la velocitÓ in salita.

Numerosi gli amici che siederanno al suo fianco nella sua duplice veste di pilota o di navigatore, indimenticabili le esperienze con gli amici Peppe Rindone, Arnaldo Faro, Franco De Francisci, Arsenio Coiro, Leonardo Guida, Daniele De Francisci, Salvo Mazza, e tanti, tanti altri.

 (vedi alcune foto)

Anno 1993, dopo tanti rinvii arriva il servizio militare, vengo arruolato in Marina, quindi il 30 Agosto si parte per Taranto, dopo 18 giorni al Centro Addestramento Reclute mi trasferiscono alla Scuola Sottoufficiali sull'isola della Maddalena in Sardegna, li seguo per 60 giorni il corso di Sottoufficiale di Macchina e vengo assegnato alla Capitaneria di porto di Pescara, imbarcato prima sulla motovedetta 246 e successivamente sulla 2018.

 

Dopo il servizio militare, grazie principalmente all'amico Gianni Braccieri, Alfonso  Stagno si specializza nella produzione di programmi televisivi, curandone l'autorato e la regia ed ottenendone la messa in onda su numerosissime emittenti televisive locali e su circuiti nazionali e satellitari, sarÓ questa la principale causa del suo trasferimento a Roma dove vive giÓ stabilmente dal 2002.

Numerosissime le iniziative che hanno visto la luce per volere di Alfonso, come ad esempio il concorso per voci emergenti denominato FACCE DA SAN REMO  del quale Alfonso e ideatore, produttore e proprietario del marchio, che nasce da una costola del programma televisivo SAREMO A SAN REMO  ideato da Antonio Centomani della CENTOMEDIA  di Napoli, del quale Alfonso e stato cooproduttore per alcune edizioni,tale concorso tutti gli anni da la possibilitÓ a giovani voci emergenti, di avere uno spazio ed una vetrina nel contesto della attivitÓ collaterali al festival della canzone italiana di San Remo, analogamente la collaborazione con i concorsi EMOZIONI LIVE ( del quale Alfonso e coordinatore nazionale e direttore di produzione) che porta al teatro del casin˛ di sanremo ben 12 giovani talenti che debuttano sugli schermi della emittente RETEQUATTRO, ed il Sanremo Music Aword di Nicola Convertino che tanti emergenti ha scoperto e lanciato, altrettanto conosciuto il concorso per modelle e fotomodelle denominato RAGAZZA MODA ideato da Alfonso nel 2001 che ha permesso a tante giovano ragazze di approdare al mondo della moda e della posa fotografica attraverso selezioni in tutta la penisola e non solo, quest'ultimo nasce dall'esperienza ventennale acquisita da Alfonso, nella gestione al fianco dell'amico Tonino Galli del concorso UNA RAGAZZA PER IL CINEMA per il quale Alfonso e stato direttore artistico ed anche comproprietario del marchio fino al 2011 anno in cui e stato totalmente ceduto al fraterno amico Antonio lo Presti attuale patron, con il quale naturalmente si continua a collaborare affiancando personaggi come Garrison Rochelle, Fioretta Mari, Rossella Izzo, Federico Moccia, e tanti altri.

Ricco il Palmares di collaborazioni con iniziative di tutto rispetto come ad esempio il PREMIO CITTA' SICURE realizzato in collaborazione con la polizia di stato e tantissime edizioni della BEFANA DEL POLIZIOTTO tenutesi in Roma ed a Napoli.

Nel campo della moda, grazie agli amici Nino Graziano Luca ed Habib Mistiri Alfonso ha avuto modo di realizzare gli allestimenti di ben 20 edizioni delle manifestazioni denominate ORIENTAL  e WORL OF FASHION sempre in calendario ALTA ROMA  ed in location di grande spessore, sempre al fianco di Nino Graziano Luca,  Alfonso ha collaborato alla produzione di numerose esibizioni della Compagnia nazionale di danza storica e dei suoi balli in stile ottocentesco, in Italia ed all'estero toccando citta come Vienna, Malta, Budapest e tante altre.

Parecchie iniziative hanno visto la direzione artistica e la regia di Alfonso, ma anche la realizzazione delle location con allestimenti e tecnologia, come ad esempio la manifestazione PUEBLO EN FIESTA  presso il parco MADRE TERESA DI CALCUTTA, il  FESTIVAL DELA INDEPENDENCIA presso lo Spazio ATLANTICO, ed i numerosi concerti presso i locali ISLA BONITA, RUEDALATINA, CUBA TE QUIERO, e tanti altri.

Grandi collaborazioni per eventi di notevole affluenza con le piu grandi organizzazioni  della capitale come ad esempio i concerti di Luciano Ligabue e Vasco Rossi allo stadio OLIMPICO di Roma al fianco della Riccardo Carotenuto & Friend, o alla serata con il famoso Dj David Guetta al palazzo dei congressi al fianco della METROPOLITAN di Francesco Miliano.

Un capitolo a parte va dedicato alla passione per il Jazz, numerosissime sono le iniziative in questo settore alle quali Alfonso ha preso parte come ad esempio il Roma Jazz Summer Festivak, il Convoglia Jazz Festival, il Titan Club Roma Jazz Festival, ed altrettante quelle a cui ha dato vita, come ad esempio il recentissimo JAZZ'AMO FESTIVAL

 

 

per saperne di pi¨ consulta le altre pagine di questo sito